Caricamento...
Attendere, prego.

Menu

+39 045 5116665

[email protected]

ESET scopre Brolux, il malware che svuota i conti correnti

HomeNotizieESET scopre Brolux, il malware che svuota i conti correnti
HomeNotizieESET scopre Brolux, il malware che svuota i conti correnti
ESET scopre Brolux, il malware che svuota i conti correnti

ESET scopre Brolux, il malware che svuota i conti correnti

Gli utilizzatori di internet banking giapponesi presi di mira da un nuovo malware, BROLUX

ESET, una firma conosciuta e apprezzata mondialmente nella sicurezza informatica per più di due decenni, sta avvertendo gli utenti di internet banking giapponesi circa un Trojan chiamato Win32 / Brolux.A.
La diffusione avviene principalmente attraverso alcuni siti web porno che visualizzano video per adulti.

Questo malware è in grado di tenere sotto controllo all'insaputa dell'utente almeno 88 pagine web di banche giapponesi nel tentativo di rubare informazioni sensibili dai PC contagiati, ivi compresi i dati per l'accesso all'internet banking.
I ricercatori hanno scoperto che il trojan Brolux riesce ad installarsi sul PC Windows senza patch aggiornate sfruttando due vulnerabilità:

la vulnerabilità di Flash (CVE-2015-5119) o il bug UNICORN, una vulnerabilità critica di Internet Explorer 14 (CVE-2014-6332).

Questo Trojan colpisce gli utenti Windows e supporta Explorer, Firefox e Chrome browser. Una volta installato, il Trojan attenderà che l'utente visiti una pagina web monitorata
e presenterà alla vittima con una pagina di phishing per poter carpire agli utenti i dati necessari che permetterà agli autori di "svuotare" il conto corrente dei malcapitati.

http://www.eset.com/int/about/press/articles/malware/article/japanese-internet-banking-customers-targeted-by-brolux-on-porn-sites/

Consigliamo la massima attenzione in quanto potrebbero apparire ben presto alcune varianti indirizzate agli utenti europei e italiani.

Stonebit - software house verona - consulenze informatiche e sicurezza di rete

 

sicurezza


30 11, 15
Essential SSL